DRAGON BOAT EXPERIENCE e SAILING CHALLENGE: SIMMETRIA per Banca Esperia

Venezia, Porto San Giorgio 15 maggio 2010

Da due delle più autorevoli aziende italiane specializzate rispettivamente in organizzazione di attività outdoor per gruppi aziendali e in regate e servizi velici per aziende ecco un utile racconto “on the pitch” che illustra come più attività dei soci Dynamic Events siano proponibili e integrabili quali “problem solver”!

«L’obiettivo dell'evento, completamente ideato e gestito dall’agenzia Simmetria, era rafforzare la "corporate identity" e motivare focalizzando l'attenzione su concetti come gioco di squadra, leadership e teamwork», racconta il general manager di Sailing Challenge Oliviero Cappuccini.
«Il cliente di Simmetria avrebbe voluto svolgere in un primo momento solo la regata ma il budget ristretto non gli consentiva di organizzarla per tutti i partecipanti; da qui la soluzione, anch’essa congegnata dall’agenzia, di offrire tre attività, un’elasticità resa possibile dalla compresenza nel consorzio Dynamic Events di colleghi di diverse specialità.
«Simmetria ha quindi diviso tutti i partecipanti in 6 squadre, che si sono affrontate nelle seguenti attività: a) dragon boat (in collaborazione col socio Dragon Boat Experience, ndr), per un totale di 102 persone; b) vela, per un totale di 54 persone e 6 barche con bandiere e numeri velici personalizzati; c) gioco “scopri Venezia”, per un totale di 60 persone. Il regolamento proposto da Simmetria prevedeva l'assegnazione di un determinato punteggio in base al risultato raggiunto in ogni prova con una squadra vincente finale. «Sono veramente stati tre eventi in uno», afferma il titolare di Dragon Boat Experience Claudio Schermi. «L’eterogeneità dell’offerta del nostro consorzio dà alle agenzie organizzatrici un bouquet di servizi integrabili l’uno con l’altro per infinite combinazioni all’insegna dell’originalità. A oggi, le event agency e le incentive house rivoltesi a Dynamic Events hanno proposto più attività insieme, talvolta risolvendo problemi di budget, talvolta apportando idee innovative al cliente finale, talvolta ancora “componendo” i servizi dei consorziati in grande sinergia, con risultati straordinari prima di tutto per lo stesso cliente finale e poi, naturalmente, per se stesse, dato che il loro core business sta proprio nel proporre, gestire e coordinare l’evento intero».

Torna su tutte le newsletter

Scegli fra uno dei nostri servizi